Il nostro progetto

Il nostro progetto

Sun in the Age affronta il problema della solitudine e dell’isolamento sociale negli anziani. Durante la pandemia, il problema della solitudine e dell’isolamento sociale negli anziani è diventato più visibile, con molti che hanno sperimentato una mancanza di contatto umano di base per mesi alla volta e un senso di angoscia per la morte come problema principale.

Sun in the Age offre strumenti pratici, a basso costo e altamente efficaci per gli educatori per accedere all’autoconsapevolezza della mente e migliorare le loro prestazioni lavorative. I professionisti impareranno come utilizzare la respirazione consapevole e altre tecniche per migliorare la loro salute mentale e il servizio agli altri, scoprendo e migliorando le abilità interiori come concentrazione focalizzata, serenità, creatività, compassione e amore incondizionato.

L’obiettivo principale: implementare le pratiche REMIND (Rilassamento, Meditazione, Mindfulness) per migliorare significativamente le competenze e il benessere psico-fisico degli educatori e degli assistenti sociali, nonché la qualità della vita delle persone anziane.

Obiettivi

  • Fornire al personale sociale, educativo e sanitario che lavora con gli anziani nuovi strumenti importanti per la gestione dello stress utilizzando approcci olistici, comprese le tecniche REMIND.

  • Insegnare agli educatori come utilizzare tecniche REMIND per migliorare il proprio benessere psico-fisico.

  • Migliorare la loro conoscenza delle risorse a disposizione degli anziani e potenziarle attraverso l'uso di tecniche REMIND.

  • Per consentire agli anziani di apprendere le capacità di vita, costruire resilienza, migliorare la gestione emotiva, ridurre lo stress e l'ansia causati dalla pandemia di COVID-19, mantenere la funzione cognitiva e trasformare LA SOLITUDINE in UN'OPPORTUNITÀ ORO.

  • Rafforzare le opportunità di networking tra le organizzazioni che partecipano al progetto, in particolare per quanto riguarda gli approcci olistici al benessere che includono la mindfulness.

Gruppi target

GRUPPI DESTINATARI DIRETTI:

  • “Educatori” come operatori sociali, educativi e sanitari, nonché assistenti e monitor, che lavorano con gli anziani nelle case residenziali, nei centri civici, nei centri educativi, nelle case private e in altri contesti.
  • Adulti di età compresa tra i 40 e i 65 anni, con particolare attenzione agli adulti più anziani.

Il gruppo target INDIRETTI è composto da:

  • Enti pubblici e privati (a livello locale, nazionale e internazionale).
  • Centri locali per adulti, strutture sanitarie, educatori e membri della società civile.
Skip to content